Ultime recensioni

mercoledì 17 gennaio 2018

|Anteprima| Per sempre mia di Jennifer L. Armentrout

Buon pomeriggio lettori,

oggi il blog ospita una super anteprima!La regina dei YA/NA Jennifer Armentrout torna in Italia e lo fa con il nuovissimo romanzo Per sempre mia edito Editrice Nord, in uscita il 25 gennaio.


 Casa Editrice Nord 
Pagine: 400
Prezzo: euro 16,40
Data di uscita: 25 Gennaio 2018

Ti amo da sempre.Ti ho atteso per anni.Adesso non mi sfuggirai…
TramaDieci anni prima. Sasha sta per morire. Ha visto che cosa è successo alle altre vittime dello Sposo e ormai sono giorni che lui la tiene prigioniera. Ben presto, il killer ucciderà anche lei. Ma ecco che accade il miracolo…Oggi. Sasha era scappata il più lontano possibile dalla sua città natale, dove tutto le ricordava lo Sposo e le torture che aveva subito. Eppure adesso è stanca di nascondersi: il suo sogno è sempre stato quello di portare avanti il bed & breakfast di famiglia e lei ha intenzione di realizzarlo. Non appena rivede Cole, però, si rende conto che aveva anche un altro motivo per tornare… Cole non si è mai perdonato per quanto accaduto quella notte. Avrebbe dovuto accompagnare Sasha, invece l'ha lasciata andare a casa da sola. E lo Sposo l'ha rapita. Tuttavia, ora che il destino gli sta dando una seconda occasione, Cole è determinato a sfruttarla al massimo. E non si lascia scoraggiare nemmeno quando Sasha inizia a ricevere strane minacce e in quietanti telefonate anonime. Ma questa volta Cole riuscirà a proteggere la donna che ama o lo Sposo finirà ciò che aveva iniziato?

|Recensione| La scatola delle preghiere di Lisa Wingate

Buongiorno cari lettori,oggi vi parlo del romanzo La scatola delle preghiere di Lisa Wingate, autrice molto apprezzata nel mondo che nel mese di gennaio è entrata a far parte del catalogo Leggereditore.Da oggi potete trovare il cartaceo in libreria.


GENERE: Narrativa 

Leggereditore
pagine 265
prezzo: 18 euro
Quando Iola Anne Poole, un’anziana signora dell’isola di Hatteras, muore nel letto della sua abitazione, Tandi Jo Reese viene incaricata di risistemare la casa della defunta che è anche proprietaria del cottage in cui lei abita. In fuga da un matrimonio oppressivo e da un passato tormentato che continua a perseguitare anche il suo presente, Tandi è scappata insieme ai suoi due bambini e ora vive di fronte alla splendida e sontuosa villa vittoriana della signora Poole. Anche se le due donne non si sono mai conosciute, è stata proprio Tandi a ritrovarla, ormai morta, nel suo letto. E da quel momento inizia per lei un viaggio spirituale alla scoperta di quella strana casa, dei segreti che racchiude e, infine, di se stessa. Il rinvenimento di ottantuno scatole minuziosamente decorate, ognuna delle quali rappresenta un anno della vita di Iola, le svelerà lo straordinario percorso di una donna vissuta nell’ombra: pensieri, desideri, speranze e paure di una personalità complessa, annotati su fortuiti pezzi di carta. E la lezione finale contenuta nell’ultima scatola avrà forse l’effetto di cambiare l’esistenza di Tandi per sempre… Una storia di rinascita e speranza guidata dal potere unico e invincibile dell’amore e della fede. 

Ammettiamolo.

Sorvolando sulla copertina del romanzo, stupenda, se aveste letto la trama in libreria, cosa sarebbe successo? Io sicuramente avrei preso il libro della Wingate tra le braccia e l'avrei portato in cassa per poterlo portare con me.

Due vite parallele, due donne, due passati e un futuro da riscrivere.Come poteva non piacermi questo romanzo?Non poteva ecco, infatti l'ho amato.


Non puoi sfuggire al passato. Devi accettarlo per quello che è e capire che è parte di te.

lunedì 15 gennaio 2018

|Recensione| Caraval di Stephanie Garber

Buon inizio settimana lettori,
oggi ho per voi la recensione di uno dei romanzi più gettonati dell'ultimo periodo.Un fantasy che ha appassionato milioni di lettori e presto sarà sul grande schermo.Caraval di Stephanie Garber avrà conquistato anche me?Continuate a leggere per scoprirlo!

Genere: fantasy

Rizzoli
pagine 404
prezzo 18 euro (ora in promozione a 13,50)
Rossella non ha mai lasciato la piccola isola dove vive con la sorella Tella e il crudele padre. Ogni speranza di partecipare al Caraval, lo spettacolo itinerante misterioso quanto leggendario che tutti sognano di vedere, sembra tramontare quando scopre che il padre ha già preso accordi per darla in sposa a un ragazzo che lei nemmeno conosce. E invece a sorpresa arriva l'invito che tanto ha aspettato: insieme alla sorella, Rossella fugge, ma appena arrivata al Caraval, Tella viene rapita. Rossella scopre che l'unico modo di ritrovarla è tuffarsi nel Caraval, e risolvere la caccia al tesoro al cuore dei suoi spettacoli. Presto però sogno e veglia sembrano confondersi, e i rischi lungo la pista di indizi si fanno decisamente pericolosi...


Paul Sweeney  diceva ''Capisci di aver letto un buon libro quando giri l’ultima pagina e ti senti come se avessi perso un amico.'' Esattamente questo è avvenuto girando l'ultima pagina di Caraval.

Caraval non è un semplice romanzo, è un'esperienza.Un viaggio fantastico in un mondo che faticherete ad abbandonare, è un gioco ma, anche un'esperienza di vita vissuta con gli occhi di qualcun'altro.Un cammino verso la libertà e il prezzo da pagare per ottenerla.Riassumervi la trama sarebbe impossibile, ma senza svelarvi troppo posso introdurvi il mondo in cui la Garber fa da padrona.Rossella e Donatella sono due sorelle, alle quali purtroppo è affibbiato un padre meschino e crudele.Da sempre vivono nel terrore di non disobbedirlo poiché le conseguenze di qualsiasi passo falso di una delle due sorelle lo paga l'altra.Da sempre Rossella crede nella magia ma soprattutto crede nell'enorme potere di Legend e il suo Caraval.E da sempre scrive una lettera per poter partecipare.


Qualsiasi cosa tu abbia sentito raccontare di Caraval non è paragonabile alla realtà. È molto più di un semplice gioco o di uno spettacolo. È quanto di più vicino alla magia esista a questo mondo.


martedì 9 gennaio 2018

Novecento nel Duemila

Buongiorno cari lettori,
oggi voglio parlarvi di una raccolta di libri che trovate in Edicola e di cui mi sono completamente innamorata.Perché? Per il prezzo sicuramente molto vantaggioso e per i titoli che fanno parte della raccolta.




La raccolta è dedicata ai libri del '900 diventati famosi e riconosciuti come Classici solo nel corso degli anni 2000.E indovinate un po'? Il primo libro è Stoner di John Williams, uno dei casi editoriali più eclatanti in tal senso. Il romanzo fu pubblicato nel 1965 ma non riscosse particolare clamore, vendendo solo 2000 copie circa. Lo scritto però fu ripubblicato successivamente nel 2003 e nel 2006 e, grazie al tran tran dei social network e al passaparola di appassionati lettori riscosse subito il meritato successo!

mercoledì 3 gennaio 2018

|Recensione| Non ho tempo di amarti di Anna Premoli

Buongiorno cari lettori,oggi vi parlo in anteprima del nuovissimo romanzo della nostra adorata Anna Premoli, in uscita domani per la Newton Compton Editori.


Genere: Romanzo rosa

Julie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…

La protagonista è più grande di me, non credo riuscirò ad affezionarmi a lei dicevo.La Premoli questa volta ha scelto una trama un po' prevedibile dicevo.Non è molto realistico dicevo.Dicevo tutto questo non appena letta la trama ma, volete sapere un segreto?Anche questa volta la Premoli mi ha fatta innamorare dei suoi personaggi.Anche questa volta ho divorato il romanzo in una notte.Anche questa volta volevo entrare nel romanzo per essere al posto della protagonista.Potrei fermarmi qui e dirvi di andare subito in libreria per acquistare il libro ma continuerò la recensione per i più diffidenti.

Prendi una baby quiche», mi incita per consolarmi, tentandomi nonostante sappia benissimo che sono a dieta. Di questi tempi è tutto baby o mignon. Ma le calorie no. Quelle sono sempre maxi.

sabato 30 dicembre 2017

|Recensione| Adesso e per sempre di Sarah Dessen

Buon sabato cari lettori,
il protagonista della recensione di oggi è l'ultimo romanzo pubblicato in Italia della Dessen,  Adesso e per sempre, romanzo che ahimè non mi ha entusiasmata.
Curiosi di conoscere le motivazioni? Non vi resta che continuare a leggere!

Genere:YA/NA
Newton Compton Editori
pagine 304
prezzo cartaceo 9.90
Louna, figlia di una famosa wedding planner, ha assistito a ogni sorta di matrimonio: sulla spiaggia, dentro palazzi storici, in favolosi alberghi e club. Ne ha visti così tanti che è diventata un po’ cinica e difficilmente riesce a pensare che molte di quelle coppie vivranno “per sempre felici e contente”. Anche perché il suo primo amore è finito in modo tragico: il ragazzo che amava è morto in circostanze tragiche. Quando Louna incontra, proprio a un matrimonio, un ragazzo affascinante, allegro e spensierato, ma che le sembra il tipico donnaiolo, cerca di tenerlo a debita distanza. Ma Ambrose non ha alcuna intenzione di lasciarsi scoraggiare, perché crede di avere incontrato l’unica ragazza con cui davvero vuole stare. I fan di Sarah Dessen ameranno questa storia ricca di ironia, romanticismo e con un finale lieto ma anche imperfetto... proprio come la vita! 







Ormai dovrei saperlo.
Il mio sesto senso dovrebbe funzionare ma io continuo ad essere recidiva: imperterrita mi fido delle mille mila recensioni positive dicendomi ''Non mi deluderà!Perché dovrebbe?E' piaciuto a tutti.'' 
Dicevamo?
Ecco, a tutti tranne me!

venerdì 22 dicembre 2017

|Anteprima| La scatola delle preghiere di Lisa Wingate

Buongiorno cari lettori,
oggi per prepararci al meglio all'arrivo del Natale, vi propongo la prima uscita di Gennaio 2018 della Leggereditore. Si tratta del romanzo  La scatola delle preghiere di Lisa Wingate, autrice super premiata (Pat Conroy Southern Book Prize, l’Oklahoma Book Award, lo Utah Book Award, il Carol Award e il  Booklovers Reviewer’s Choice Award) e apprezzata in tutto il mondo.

Io sono curiosissima di conoscerla!Leggiamo insieme trama e biografia dell'autrice.

Leggereditore
ebook 6,99€
cartaceo 18€
pp. 265
Quando Iola Anne Poole, un’anziana signora dell’isola di Hatteras, muore nel letto della sua abitazione, Tandi Jo Reese viene incaricata di risistemare la casa della defunta che è anche proprietaria del cottage in cui lei abita. In fuga da un matrimonio oppressivo e da un passato tormentato che continua a perseguitare anche il suo presente, Tandi è scappata insieme ai suoi due bambini e ora vive di fronte alla splendida e sontuosa villa vittoriana della signora Poole. Anche se le due donne non si sono mai conosciute, è stata proprio Tandi a ritrovarla, ormai morta, nel suo letto. E da quel momento inizia per lei un viaggio spirituale alla scoperta di quella strana casa, dei segreti che racchiude e, infine, di sé stessa. Il rinvenimento di ottantuno scatole minuziosamente decorate, ognuna delle quali rappresenta un anno della vita di Iola, le svelerà lo straordinario percorso di una donna vissuta nell’ombra: pensieri, desideri, speranze e paure di una personalità complessa, annotati su fortuiti pezzi di carta. E la lezione finale contenuta nell’ultima scatola avrà forse l’effetto di cambiare l’esistenza di Tandi per sempre…
Una storia di rinascita e speranza guidata dal potere unico e invincibile dell’amore e della fede.

giovedì 14 dicembre 2017

|Recensione| Ho scoperto l'amore di Margaret Mikki

Ci sono romanzi che ti colpiscono dalla prima pagina e altri che ahimè non riescono appieno. Curiosi di conoscere da che parte si trova il nuovo romanzo di Margaret Mikki?

GENERE: NA
A ventuno anni non si può non innamorarsi. Ma Rama Hover crede a ciò che le viene detto, che nessuno può amarla. Per colpa del suo passato turbolento, Rama si costruisce una corazza, finché non riesce a fuggire dalla prigione che chiama casa. Con le sue sole forze riesce a cambiare ed avere una nuova vita. Fin quando il destino non vuole che incontri Ian, dal carattere scherzoso e allo stesso tempo molto duro. Riuscirà Ian a buttare giù il muro che Rama ha costruito tra sé e il mondo?








Ho scoperto l'amore è uno NA con protagonisti Rama e Ian. Entrambi poco più che maggiorenni,  per uno scherzo del destino le loro vite si incroceranno e tra divertenti battibecchi e cadute imbarazzanti,  costruiranno pagina dopo pagina la loro storia d'amore. 
Ogni volta che lo vedo sento uno strano sfarfallamento allo stomaco. Che io sappia si prova quando una persona è innamorata, ma può funzionare anche con l’odio profondo?
Il problema di chi come me,  legge tanti NA è che dopo aver letto centinaia di romanzi tutti con, chi più chi meno,  le stesse caratteristiche, è alla ricerca di una trama con qualcosa di più rispetto i soliti stereotipi. In questo romanzo c'è davvero di tutto:  l'insta-love, la protagonista bellissima che si sente orribile, lui spavaldo, bello e ricco sfondato e una famiglia assente. Direi che di cliché ne abbiamo abbastanza, fortunatamente però all'interno del romanzo ci sono alcuni lati positivi.  I dialoghi molto divertenti  tra i protagonisti principali sono stati una vera chicca, non vi è un filo di volgarità e sicuramente lo stile scorrevole dell'autrice ha favorito la lettura del romanzo (terminato in una serata).  
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...